Pulizia strumenti chirurgici

Avvertenze

  • Non lasciare mai seccare i residui organici
  • Non mettere in ultrasuoni strumenti di metalli diversi
  • Non mettere strumenti affilati in contatto
  • Non utilizzare spazzole in metallo
  • Cambiare spesso la soluzione di lavaggio
  • Dopo la disinfezione, sciacquare molto bene con acqua corrente gli strumenti.
  • Ispezionare i pezzi : gli strumenti con snodi devono essere resi scorrevoli con lubrificanti specifici per lo strumentario chirurgico.
  • Controllare che le cannule di aspirazione siano pulite all´interno.
  • Ricordare : i microrganismi di dispositivi non perfettamente puliti possono restare protetti sotto i residui rimasti sulla superficie degli strumenti e rendere inefficacie la sterilizzazione.
  • Ad esclusione delgi impainti dentali, tutti i componenti forniti in confezione NON STERILE, compresi anche quelli che transitano per un breve periodo nel cavo orale, devono essere DETERSI e  DISINFETTATI utilizzando prodotti specifici per dispositivi medici e STERILIZZATI in autoclave coerentemente con le istruzioni d´uso predisposte dal fabbricante dell´apparecchio stessso; 
  •  Le istruzioni per l´uso dei prodotti disinfettanti e dei detergenti devono essere ossevate scrupolosamente.
  • Le istruzioni per l´uso dei produttori degli apparecchi autoclavi, ultrasuoni devono essere osservate in ogni aspetto: tempi, temperature, imbustatura per la sterilizzazione, manutenzione.
  • La manutenzione e le istruzioni dei micromotori per impiantologia e per chirurgia maxillo facciale, microchirurgia, devono essere controllate in ogni loro aspetto. Il malfunzionamento degli stessi può influire sul buon esito degli interventi stessi.

Consigli durante e dopo l´intervento

  

  1. Posare gli strumenti usati durante l´intervento in una vaschetta contenente acqua distillata.
  2. Decontaminazione (Acido peracetico) - dopo l´intervento rimuovere prontamente i residui organici
  3. Detersione (Enzimatico)  - togliere gli stop dalla fresa.
  4. Rimuovere l´eventuale prolunga
  5. Pulire accuratamente le frese con uno spazzolino morbido. Non metallico.
  6. Lavare il canale d´irrigazione delle frese (foro) e passare un filo ortodontico o un drill endodontico di dimensioni adeguate l´interno della fresa e nei fori laterali.
  7. Usare solo detergenti a PH neutro
  8. Sciacquare gli strumenti con acqua corrente.
  9. Eventualmente immergere gli strumenti in una vaschetta ad ultrasuoni facendo attenzione che non si tocchino fra loro per non rovinare il taglio delle frese.
  10. Asciugare con cura le frese con la pistola ad aria compressa.
  11. Asciugare anche l´interno delle frese o di qualsiasi altro strumento che abbia un canale d´irrigazione.
  12. Controllare che gli strumenti non siano danneggiati.
  13. Montare nuovamente gli strumenti formati di più parti verificarne la funzionalità.
  14. Imbustare gli strumenti singoli
  15. Porre gli strumenti nell´apposito tray.
  16. Imbustare il tray chirurgico.
  17. Aggiungere uN´etichetta di indicazione di sterilità.
  18. Aggiungere un´etichetta di scadenza sterilità.
  19. Porre gli strumenti negli appositi cestelli, i più pesanti in fondo
  20. Non caricare troppo la camera di sterilizzazione poiché alcuni attrezzi potrebbero formare delle zone d´ombra su altri strumenti dove il vapore non penetrerà.
  21. Alla fine del ciclo di sterilizzazione in autoclave- prima del ciclo di asciugatura- aprire leggermente lo sportello, poi procedere con il ciclo di asciugatura secondo le istruzioni fornite dal costruttore.
  22. Non aprire completamente lo sportello prima del ciclo di asciugatura, l´aria fredda della stanza causa entrando nella camera dell´autoclave la formazione di condensa sugli strumenti e di conseguenza le macchie grigie che sovente si vedono sugli stessi.

 

Raccomandiamo

 

  • La sterilizzazione non sostituisce la pulizia
  • Non riutilizzare né risterilizzare gli articoli monouso

 

Pulizia dei Tray chirurgici 

  • Immergere completamente i tray chirurgici nelle soluzioni decontaminanti e successivamente nelle soluzioni detergenti
  • Utilizzare solo detergenti a PH 5-9 ( valori di PH in - o in + distruggono lo strato di alluminio anodizzato e le scritte o simboli
  • Imbustare e sterilizzare solo tray perforati

 

Verificare SEMPRE il corretto funzionamento degli apparecchi per la sterilizzazione

  • L´eventuale malfunzionamento impedirebbe il raggiungimento della sterilità e potrebbe causare danni agli oggetti sterilizzati.